Analizzare e monitorare gli eventi comunicativi promossi dall’Unione Europea

L’attività del CfGC

Nell’ambito della Rural Development Innovation Week (Firenze, 26-29 marzo 2019) il Center for Generative Communication ha ideato, progettato e realizzato un percorso di ascolto finalizzato a raccogliere e analizzare il punto di vista di soggetti qualificati sul ruolo della comunicazione nelle attività di trasferimento tecnologico in ambito agro-alimentare e forestale.

L’obiettivo di questo intervento è quello di raccogliere elementi di conoscenza sul ruolo che ERIAFF, una delle più grandi e importanti rete di networking comunitarie, assume nell’avviare processi di innovazione che facciano sistema tra loro.

Nello specifico, il percorso di ascolto mira ad indagare l’efficacia di alcune attività di ERIAFF e di Regione Toscana non solo nel creare una rete di interventi sul territorio, ma anche nel restituire feedback all’Unione Europea in sede di progettazione di ulteriori interventi.

L’intervento sarà strutturato in due fasi.

La prima si articolerà intorno a tre diversi momenti di ascolto sviluppati partendo da altrettanti questionari realizzati ed erogati dai ricercatori del CfGC.

Il primo è rivolto ai membri di ERIAFF che partecipano all’evento ed orientato a:

  • analizzare l’autopercezione del loro ruolo all’interno della rete di networking;
  • far emergere l’idea di comunicazione dell’innovazione diffusa all’interno della rete.

 

Il secondo questionario è indirizzato ai capofila dei 24 Gruppi Operativi ammessi a finanziamento della sottomisura 16.2 del PSR 2014-2020 della Regione Toscana, e costituirà l’occasione per analizzare:

  • la genesi dei progetti di innovazione proposti dai Gruppi Operativi;
  • le attività di networking tra i progetti in ambito toscano, nazionale ed europeo portate avanti finora e/o previste in fase 16.2;
  • le aspettative in termini di sostenibilità del progetto oltre il periodo di finanziamento.