Favorire la collaborazione tra mondo della ricerca e imprenditori per lo sviluppo di un’innovazione sistemica in ambito agricolo

L’attività del CfGC

Il CfGC affianca il Centro Assistenza Imprese Coldiretti Toscana – C.A.I.C.T. s.r.l. (CAICT) nella comunicazione organizzativa delle attività dei Gruppi Operativi GO-CARD e GO-OLIMPOLLI attraverso la progettazione, lo sviluppo e la gestione di un’apposita strategia di comunicazione atta ad assicurare il coordinamento e la sistematica interazione tra i partner coinvolti. Per raggiungere questo obiettivo, il CfGC inquadrerà le necessarie attività di analisi, progettazione, sviluppo, gestione e affiancamento in un progetto di community building finalizzato alla maggior penetrazione e diffusione dell’innovazione proposta dal GO tra i portatori d’interesse del territorio. Ai fini di ottimizzare e rafforzare l’efficacia delle attività di trasferimento tecnologico che i Gruppi Operativi porteranno avanti, il CfGC assicurerà
  • l’implementazione di una prima strategia di comunicazione, basata sull’esperienza precedentemente condotta con CAICT nell’ambito della misura 16.1 (la strategia sarà costantemente ri-orientata sulla base dei feedback che emergeranno a mano a mano che il GO procede con le sue attività);
  • un affiancamento al personale di CAICT addetto ai GO che copra le attività previste dal progetto (questa impostazione è una caratteristica costitutiva dei progetti del CfGC, che considera ogni attività progettuale come occasione di sperimentazione, apprendimento e formazione);
  • un’attività di documentazione, finalizzata a documentare tutte le attività comunicative portate avanti nell’ambito dei GO con l’obiettivo di ri-orientare costantemente la strategia per garantirne l’efficacia nel tempo.

Il progetto in breve

Dal 2017 alla fine del 2018 il CfGC ha affiancato Coldiretti Toscana nella gestione di 4 Gruppi Operativi (GO) finanziati dalla Misura 16.1 del PSR 2014-2020 della Regione Toscana. Di questi, GO-CARD e GO-OLIMPOLLI sono stati finanziati anche dalla Misura 16.2 e il CfGC continuerà così, fino alla fine del 2021, a collaborare nella gestione della comunicazione organizzativa e nella comunicazione esterna dei due partenariati.