Ilaria Marchionne

Ilaria Marchionne

Collaboratrice di ricerca

  • PhD
  • Research fellow
  • 055.2756196-7
  • ilaria.marchionne@unifi.it

Ilaria Marchionne è una collaboratrice di ricerca del Center for Generative Communication (CfGC). All’interno del CfGC svolge attività di ricerca inerenti alle modalità attraverso le quali i nuovi media e le nuove tecnologie della comunicazione influenzano sensibilmente il modo in cui gli individui percepiscono e interpretano la realtà.

Interessi di ricerca

All’interno del CfGC svolge attività di ricerca inerenti alle modalità attraverso le quali i codici e i linguaggi digitali da un lato, e le nuove tecnologie della comunicazione dall’altro, influenzano il modo in cui i singoli soggetti o interi gruppi sociali percepiscono, interpretano e agiscono la realtà che li circonda, persuadendoli ad adottare alcuni comportamenti piuttosto che altri.

La sua attività di ricerca si concentra soprattutto sullo studio e l’applicazione del paradigma generativo della comunicazione a diversi ambiti di ricerca: il rapporto tra uomo e macchina, tra ciò che è delegato all’automazione, all’algoritmo e ciò che invece è necessario che resti predominio delle capacità dell’uomo; la sperimentazione di forme di scrittura digitale che possano definirsi collaborative e, soprattutto, orientate ad organizzare e orientare le attività di progettazione di un singolo o di un gruppo di individui (scritture di servizio); l’ideazione e la progettazione di modelli formativi che vadano nella direzione di ridefinire e valorizzare il ruolo di ogni soggetto coinvolto all’interno del processo di formazione; lo studio e l’analisi della diffusione di informazioni parziali o totalmente scorrette relative all’ambito medico-scientifico e sanitario e la conseguente percezione dei cittadini che alimenta e influenza sensibilmente il loro immaginario relativo ai diversi temi della salute.

Profilo accademico

Laureata nel 2013 in Lettere moderne con una tesi dal titolo Il ruolo della critica letteraria nella rivoluzione digitale. Il caso della letteratura italiana, dopo una lunga collaborazione con il CSL, attraverso tirocini e stage attivi su vari progetti, consegue la laurea magistrale in Teorie della comunicazione, sempre all’Università di Firenze, nel 2015 con una tesi su Editoria, patrimonio storico-culturale e paesaggistico. Per una prospettiva generativa e sostenibile (110 e lode/110).

Nel febbraio 2019 ottiene il Dottorato di ricerca in Comunicazione, Ricerca, Innovazione presso l’Università di Roma La Sapienza con una tesi dal titolo “Il paradigma generativo per comunicare l’innovazione e il trasferimento tecnologico in Europa”. 

Dal 2014 è anche tutor del corso linguaggi audiovisivi per il corso di laurea triennale in “Metodi e tecniche delle interazioni educative” presso la IUL, l’Italian University Line.

Pubblicazioni

Marchionne, I., Coppi, M., Davini, V., Pandolfini, E., Sbardella, M. (in corso di stampa), El investigador engorroso y las métricas de la objetividad: un Sistema de Documentación Generativa (SDG) para las ciencias sociales y las ciencias humanas, Congreso internacional “Patrimonio textual y humanidades digitales”, Salamanca, 4-6 settembre 2018.

Anichini, A., Marchionne, I., Davini, V. (in corso di stampa), The importance of the voice: the role of orality in training courses in the digital age, I Congreso Internacional “La lectura en contextos universitarios. Un examen pediente”, Cadiz, 21-23 novembre 2018.

Marchionne, I., Bartolini, R., Dantas T.R. (in corso di stampa), Novas práticas de estudo. Pesquisa sobre o uso de tecnologias novas e antigas entre estudantes universitários, Educar, Paraná – Brasil

Pandolfini, E., Coppi, M., Davini, V., Marchionne, I., Sbardella, M. (2019), Matrix system: uno strumento di documentazione progettuale al servizio dell’intelligenza critica dell’uomo. In Paolo Orefice, Maria Rita Mancaniello, Zoran Lapov, Stefania Vitali (Eds) Coltivare le intelligenze per la cura della casa commune. Scenari transdisciplinari e processi formativi di cittadinanza terrestre, Pensa MultiMedia Editore, Lecce, pp. 195-210.

Davini, V., Marchionne, I., Pandolfini, E. (2019), Generating a new idea of public mission for universities. A sustainable communication paradigm for community building.  In Leal Filho, W., Bardi, U. (Eds) Sustainability in University Campuses: learning, skills building and best practice. Springer, Cham, Switzerland, pp 45-58.

Toschi, L., Coppi, M., Marchionne, I., Pandolfini, E. (2017). Carne, latte e cereali: dalla comunicazione del prodotto alla comunicazione nel prodotto in “ComunicazionePuntoDoc”, n. 16, luglio 2017, pp. 279 – 298.

 


Convegni, seminari, workshop

Generating a New Idea of Public Mission for Universities. A Sustainable Communication Paradigm for Community Building, 2nd Symposium on Sustainability in University Campuses, Firenze, 10-12 dicembre 2018

Cittadini di un pianeta intelligente. Quali saperi per la civiltà terrestre?”, Seminario transdisciplinare di ricerca e formazione UNESCO, Firenze 4 ottobre 2018

El investigador engorroso y las métricas de la objetividad: un Sistema de Documentación Generativa (SDG) para las ciencias sociales y las ciencias humanas, Congreso internacional “Patrimonio textual y humanidades digitales”, Salamanca, 4-6 settembre 2018

I giovani e la comunicazione formativa nelle pratiche di studio. Un progetto di comunicazione generativa fra l’Università di Firenze e l’Università di Salamanca, Convegno AIS (Associazione Italiana di Sociologia) “Con gli occhi di domani. Culture e linguaggi giovanili: la creatività come risorsa”, Napoli, 26-28 ottobre 2017.

Un content publishing impossibile: verde e robotica, Open Day “Open CfGC – Un centro di documentazione generativa sui processi d’automazione e sulla robotica”, Firenze, Università degli studi di Firenze, 20 ottobre 2017.

La comunicazione generativa come modello per la sostenibilità: il caso San Casciano Smart Place, V Conferenza Nazionale dell’Associazione Italiana di Sociologia. Luoghi, Attori e Innovazione, Torino, 1-2 dicembre 2016

Docenze e tutoring

A.A.2019/2020
Tutor universitario presso la IUL, Italian University Line, all’interno del Corso di laurea triennale “Metodi e tecniche delle interazioni educative” per l’insegnamento di “Linguaggi audiovisivi”.

 

A.A.2018/2019

Tutor universitario presso la IUL, Italian University Line, all’interno del Corso di laurea triennale “Metodi e tecniche delle interazioni educative” per l’insegnamento di “Linguaggi audiovisivi”.

 

A.A.2017/2018
Tutor universitario presso la IUL, Italian University Line, all’interno del Corso di laurea triennale “Metodi e tecniche delle interazioni educative” per l’insegnamento di “Linguaggi audiovisivi”.

Social network, verde e vivaismo: un rapporto tutto da scrivere” nel corso Quale informazione e comunicazione per il vivaismo 4.0, Ordine dei giornalisti della Regione Toscana, Associazione Vivaisti Italiani e Center for Generative Communication, Pistoia, 27 gennaio 2018.

 

A.A. 2016/2017
Lezione “Social media Content” nel corso Creative/Professional Writing. Strategie e tecniche di Digital Writing per il Web e i Social Media: esprimersi, lavorare, insegnare negli ambienti di comunicazione digitale, Università di Firenze.

Lezione “Social media workflow & editorial stuff” nel corso Creative/Professional Writing. Strategie e tecniche di Digital Writing per il Web e i Social Media: esprimersi, lavorare, insegnare negli ambienti di comunicazione digitale, Università di Firenze.

Tutor universitario presso la IUL, Italian University Line, all’interno del Corso di laurea triennale “Metodi e tecniche delle interazioni educative” per l’insegnamento di “Linguaggi audiovisivi”.

 

A.A.2015/2016
Tutor universitario presso la IUL, Italian University Line, all’interno del Corso di laurea triennale “Metodi e tecniche delle interazioni educative” per l’insegnamento di “Linguaggi audiovisivi”.

 

A.A.2014/2015
Tutor universitario presso la IUL, Italian University Line, all’interno del Corso di laurea triennale “Metodi e tecniche delle interazioni educative” per l’insegnamento di “Linguaggi audiovisivi”.

Tutor presso il corso di aggiornamento e formazione professionale in “Social media
strategies”